Psicoterapia: effetti integrati, efficacia e costi-benefici

Psicoterapia: effetti integrati, efficacia e costi-benefici

di David Lazzari (Autore)
Formato:
Prodotto non disponibile

Spedizione gratuita per ordine sopra i 19 euro

18 App Carta Docente
Questo articolo è acquistabile con il Bonus Cultura e con il Bonus Carta del Docente
Descrizione

Il volume intende rispondere alla diffusa esigenza di conoscere i fattori che agiscono nella psicoterapia e nei suoi effetti, al di là dei diversi approcci che la caratterizzano. Cosa permette a qualsiasi psicoterapia di funzionare a prescindere dal modello utilizzato? Qual è la matrice comune a questi metodi di cura? In sintesi: in quali situazioni utilizzarli, per quali problemi e perché sono efficaci?
Il lavoro presenta i dati aggiornati e disponibili della ricerca scientifica relativi all’azione della psicoterapia sull’individuo e in particolare sul cervello e sull’organismo, sui disturbi e sulle patologie psichiche e fisiche.
Il contributo multidisciplinare di esperti diversi (psicologi clinici, psichiatri, neurofisiologi, farmacologi, psicosomatologi, economisti sanitari) e la scelta di basarsi sulle evidenze scientifiche a tutto campo consentono una trattazione rigorosa e uno sguardo non condizionato dai singoli modelli di psicoterapia.
Ne emerge una visione integrata che mostra le grandi potenzialità e la necessità di un nuovo ruolo per questa forma di cura, ovvero l’opportunità di considerarla non una “cura della psiche” ma più correttamente una “cura attraverso la psiche”.
Il volume, che unisce il rigore scientifico con un linguaggio chiaro e comprensibile anche ai non addetti ai lavori, è corredato da una sezione di grande attualità sulla valutazione economica e sui costi-benefici della psicoterapia.

Dettagli
Edizione1
Data pubblicazione10/2013
Pagine330
RilegaturaBrossura
Isbn978-88-481-2749-3

Il volume intende rispondere alla diffusa esigenza di conoscere i fattori che agiscono nella psicoterapia e nei suoi effetti, al di là dei diversi approcci che la caratterizzano. Cosa permette a qualsiasi psicoterapia di funzionare a prescindere dal modello utilizzato? Qual è la matrice comune a questi metodi di cura? In sintesi: in quali situazioni utilizzarli, per quali problemi e perché sono efficaci?
Il lavoro presenta i dati aggiornati e disponibili della ricerca scientifica relativi all’azione della psicoterapia sull’individuo e in particolare sul cervello e sull’organismo, sui disturbi e sulle patologie psichiche e fisiche.
Il contributo multidisciplinare di esperti diversi (psicologi clinici, psichiatri, neurofisiologi, farmacologi, psicosomatologi, economisti sanitari) e la scelta di basarsi sulle evidenze scientifiche a tutto campo consentono una trattazione rigorosa e uno sguardo non condizionato dai singoli modelli di psicoterapia.
Ne emerge una visione integrata che mostra le grandi potenzialità e la necessità di un nuovo ruolo per questa forma di cura, ovvero l’opportunità di considerarla non una “cura della psiche” ma più correttamente una “cura attraverso la psiche”.
Il volume, che unisce il rigore scientifico con un linguaggio chiaro e comprensibile anche ai non addetti ai lavori, è corredato da una sezione di grande attualità sulla valutazione economica e sui costi-benefici della psicoterapia.

Edizione:1
Pagine:330
Rilegatura:Brossura
Isbn:978-88-481-2749-3
Data pubblicazione:10/2013
Immagine copertina Mutamenti nelle basi delle scienze

Mutamenti nelle basi delle scienze

In questa opera curata da Francesco Bottaccioli, fondatore della Società Italiana di Psiconeuroendocrinoimmunologia, fisici, biologi, fisiologi, immunologi, filosofi, medici, psicologi, antropologi, sociologi, pedagogisti ed economisti presentano riflessioni sullo stato dell’arte della propria disciplina mostrandone i cambiamenti in corso, che in alcuni casi sono vere e proprie rivoluzioni paradigmatiche. Il libro quindi mostra alcuni fondamentali mutamenti intervenuti nelle basi delle scienze della vita e della natura. Al tempo stesso, ambisce a essere uno strumento di una rivoluzione nella conoscenza e nella capacità di prendersi cura dell’essere umano in tutte le sue complesse dimensioni.
di Francesco Bottaccioli
Promo
-5%
21,76 €22,90 €
Immagine copertina I farmaci antidepressivi: il crollo di un mito

I farmaci antidepressivi: il crollo di un mito

L’opinione comune è che gli antidepressivi siano dei miracoli della medicina moderna. Ne era convinto anche il Professor Irving Kirsch. Durante il suo lavoro di ricerca però ha scoperto diversi problemi e incongruenze che lo hanno portato a riflettere sulla loro reale efficacia.Come hanno fatto gli antidepressivi a ottenere la fama di soluzione miracolosa per la depressione? E perché ci è voluto così tanto tempo prima che qualcuno contestasse pubblicamente un fatto ritenuto certo? Rispondere a queste domande ci porta dove il confine tra ricerche cliniche e marketing scompare.Tramite l’Atto di libera informazione (Freedom of Information Act) Kirsch ha avuto accesso a studi clinici che le case farmaceutiche avevano tenuto nascosti al pubblico e ai medici che prescrivono antidepressivi. Ciò che ha scoperto e documentato in questo libro promette cambiamenti rivoluzionari nel modo in cui la società percepisce e consuma gli antidepressivi.Il libro ci mostra una realtà che abbiamo ignorato: la depressione non può essere vista come un semplice squilibrio chimico nel cervello. Gli antidepressivi presentano effetti collaterali più significativi di qualsiasi altra forma di trattamento e sono solo marginalmente più efficaci dei placebo. I risultati di questa ricerca impongono un cambiamento radicale in direzione di un approccio integrato alla cura della depressione.
di Irving Kirsch
Promo
-5%
20,81 €21,90 €
Immagine copertina Stress e vita

Stress e vita

Il volume nasce dal proposito di correggere l’immagine negativa spesso associata allo Stress, che di per sé non è negativo, anzi è l’essenza della vita. Per questo raccoglie saggi e comunicazioni che spaziano dallo stress cellulare fino allo stress da lavoro, da terremoto, da malattia, nonché qualificate esperienze di gestione dello stress realizzate con il metodo scientifico e studi sul buon stress, detto anche eustress, e sull’eustasi, buon equilibrio.Gli Autori provengono da tradizioni scientifiche e professionali molte diverse tra loro: medici e ricercatori di varia specializzazione, psicologi di vario orientamento, sociologi, filosofi, studiosi della complessità. Eppure il lettore potrà facilmente rintracciare il filo rosso che unisce i numerosi contributi, che è rappresentato dall’intenzione di rivedere la scienza dello stress, unificando le due grandi tradizioni di ricerca: quella neurobiologica  - che parte da Hans Selye negli anni ’30 del secolo scorso e giunge fino oggi con gli studi di scienziati come Hugo Besedovsky, George Chrousos, Rainer Straub, Claudio Franceschi (tutti in questo volume) - e quella psicologica, che parte da Richard Lazarus e che è qui rappresentata da numerosi qualificati studiosi italiani  e stranieri.
di Francesco Bottaccioli
Promo
-5%
47,41 €49,90 €