Colora i tuoi tessuti con le piante

Un percorso ecosostenibile per trasformare fibre e tessuti in vere opere d’arte
di Nadia Gulluni (Autore)
Formato:
Prodotto non disponibile

Spedizione gratuita per ordine sopra i 19 euro

18 App Carta Docente
Questo articolo è acquistabile con il Bonus Cultura e con il Bonus Carta del Docente
Descrizione

La colorazione naturale ha una tradizione antica, è ecologica e permette di liberare la propria creatività. È un’arte che richiede tempo e pazienza: il processo di tintura è articolato e connesso alla stagionalità.

Grazie a questo libro il lettore potrà conoscere, oltre alle tradizionali piante tintorie, le erbe aromatiche e i licheni; potrà imparare a estrarre i colori dalla natura e tingere le fibre naturali, tra tradizione, benessere e innovazione.

L’autrice illustra: le tecniche base di colorazione; come si estrae il colore; cosa serve per tingere (strumenti/equipaggiamento); le fibre naturali per la tintura; il fissaggio del colore. Nel testo i colori sono suddivisi per stagione, nel rispetto della palette tipica di ciascuna.

Una sezione curiosa e interessante è dedicata ai licheni sul cui uso tintorio si hanno poche notizie e ai progetti creativi: i colori ottenuti con il bagno colore non si limitano soltanto a essere usati per tingere filati o tessuti, ma anche per preparare inchiostri naturali che poi potranno essere usati in diverse tecniche pittoriche, ad esempio acquerelli.

Dettagli
Edizione1
Data pubblicazione10/2023
Pagine160
RilegaturaBrossura con alette
Isbn978-88-481-4677-7

La colorazione naturale ha una tradizione antica, è ecologica e permette di liberare la propria creatività. È un’arte che richiede tempo e pazienza: il processo di tintura è articolato e connesso alla stagionalità.

Grazie a questo libro il lettore potrà conoscere, oltre alle tradizionali piante tintorie, le erbe aromatiche e i licheni; potrà imparare a estrarre i colori dalla natura e tingere le fibre naturali, tra tradizione, benessere e innovazione.

L’autrice illustra: le tecniche base di colorazione; come si estrae il colore; cosa serve per tingere (strumenti/equipaggiamento); le fibre naturali per la tintura; il fissaggio del colore. Nel testo i colori sono suddivisi per stagione, nel rispetto della palette tipica di ciascuna.

Una sezione curiosa e interessante è dedicata ai licheni sul cui uso tintorio si hanno poche notizie e ai progetti creativi: i colori ottenuti con il bagno colore non si limitano soltanto a essere usati per tingere filati o tessuti, ma anche per preparare inchiostri naturali che poi potranno essere usati in diverse tecniche pittoriche, ad esempio acquerelli.

Edizione:1
Pagine:160
Rilegatura:Brossura con alette
Isbn:978-88-481-4677-7
Data pubblicazione:10/2023