Riabilitazione di II classe: risoluzione di criticità e semplificazione

Prezzo:

122,00 €

Riabilitazione di II classe: risoluzione di criticità e semplificazione

Corso ECM n. 248895 accreditato per 5 crediti

Giovanni Federico Vezzosi

5 crediti
Erogazione:
Online
Data inizio:
15/01/2019
Durata in ore:
5
Da fruire entro:
31/12/2019
Destinatari:
Chirurgo maxillo facciale, Odontoiatri
Argomenti:
Odontoiatria

Obiettivo formativo:

Scopo del corso è quello di fornire le conoscenze e competenze necessarie per poter:
- inquadrare le caratteristiche tipiche delle lesioni di seconda classe;
- descrivere l'approccio più moderno il trattamento delle cavità di II classe;
- analizzare le problematiche sottese ad un restauro di seconda classe;
- illustrare in modo chiaro attraverso video che ripercorrono tutte le procedure per eseguire il trattamento.

Vantaggi:

Il partecipante ha a disposizione la “procedura” suddivisa in capitoli al fine di rendere semplice ed efficace l’apprendimento:
- ogni modulo è caratterizzato da una parte teorica e le riprese video della parte pratica;
- le riprese sono realizzate sia su paziente per far percepire le difficoltà che si incontrano nella clinica e su modello per mostrare in modo dettagliato alcuni aspetti fondamentali per una buona esecuzione del restauro;
- il testo monografico illustra anche attraverso la citazione di diversi articoli di letteratura internazionale, il razionale secondo cui avvengono diagnosi e trattamento delle lesioni di II classe.

Corso svolto in partnership con: Lance Awareness & Marketing Srl

Programma del corso

Responsabile scientifico:  

Prof. Dino Re

Laureato in Medicina e Chirurgia, Specializzato in Odontostomatologia e in Ortognatodonzia  Dall’anno accademico 2001/2002 è titolare dell’insegnamento di Protesi Dentaria III, polo centrale, per il corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell’Università degli Studi di Milano, presso l’Istituto di Clinica Odontoiatrica e Stomatologica degli Istituti clinici di perfezionamento di Milano. Dall’anno accademico 2001/2002 è docente del corso di Laurea per Igieniste dentali.

 

Dall’anno accademico 2001/2002 è titolare dell’insegnamento di Riabilitazione orale III, polo centrale, per il corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell’Università degli studi di Milano, presso l’Istituto di Clinica Odontoiatrica e Stomatologica degli Istituti clinici di perfezionamento di Milano.

 

Socio delle seguenti Società Scientifiche: AAE (American Association of Endodontists), ESE (European Society of Endodontic), SIE (Società Italiana di Endodonzia), IADR (International Association of Dental Research), IADT (International Association of Dental Traumatology). Socio attivo della SIDOC (Società Italiana di Odontoiatria Conservatrice) e della Società Italiana di Endodonzia (S.I.E.). Nel 2004, 2007, 2011 è stato Direttore Scientifico della rivista il “Dentista Moderno”. Dal Novembre 2011 è Direttore del Reparto Universitario di Riabilitazione Orale dell’Istituto Stomatologico Italiano. 

 

Razionale scientifico


Negli ultimi anni l'odontoiatria restaurativa ha conosciuto dei rilevanti sviluppi sia dal punto di vista tecnico che da quello concettuale. In questo senso, l'avvento dell'approccio minimamente invasivo, rappresenta oggi la chiave della realtà clinica e uno standard operativo in tutte le branche del dentale.


L'argomento principale di questa trattazione è in effetti rappresentato dall'approccio clinico alle carie che rientrano sostanzialmente nella II classe di Black. Si tratta nella fattispecie delle lesioni interessanti le superfici interprossimali degli elementi dentari posteriori, cioè premolari e molari A seconda dell'interessamento parietale, si potrà anche fare distinzione tra mesio-occlusali (MO), disto-occlusali (DO) e mesio-occluso-distali (MOD).


Viene descritto il razionale secondo cui avvengono diagnosi e trattamento delle lesioni di II classe. Questo avviene attraverso immagini, video e testo che si fondono per cercare di raggiungere un approccio a 360° al trattamento delle II classi, le ricostruzioni di conservativa diretta che presentano il maggior numero di criticità. Questi aspetti, se sottovalutati, possono condurre ad insuccessi.


Questo corso si pone l’obiettivo di illustrare tips per ottimizzare i tempi, ottenere risultati predicibili e ripetibili nelle riabilitazioni di II classe.


 

Argomenti trattati


Introduzione
1. Somministrazione dell’anestesia
2. Rimozione carie e disegno cavità
3. Isolamento con diga
4. Preparazione alla ricostruzione II classe
5. Adesione e ricostruzione
6. Rifinitura, polishing e ritocchi occlusali

Fruizione del corso

Come completarlo

  1. • Studiare i contenuti dei moduli didattici.
  2. • Superare i test di apprendimento alla fine dei singoli moduli. Ogni test è considerato valido se la percentuale delle risposte corrette è di almeno 75% .
  3. • Compilare il questionario di gradimento (obbligatorio a fine percorso).
  4. • Segnalare argomenti di proprio interesse e contribuire allo sviluppo dei nuovi corsi (bottone proponi corso).
  5. • Scaricare e stampare l’attestato.

Requisiti tecnici richiesti

Requisiti di sistema

  1. • Microsoft Internet Explorer 8.0 o superiori, Firefox 8.0 o superiori, Safari 5 o superiori
  2. • Scheda audio
  3. • Scheda video e monitor con risoluzione minima 1024x768 pixel

Software necessari

  1. • Adobe Reader
  2. • Adobe Flash Player

Nota: sul sito è presente la funzione per scaricare i software gratuitamente.