logo

Un corpo da ascoltare

Un cammino attraverso la malattia aprendosi alla vita

cartaceoepubpdf
Formato12,90€ 12,26€--
Formato : Cartaceo
Clear selection
  • Edizione: I
  • Pagine: 160
  • ISBN: 978-88-481-2419-5
  • Rilegatura: Brossura
  • Formato: 130,00 x 200,00 mm
  • Editore: Tecniche Nuove
  • Data di Pubblicazione: 11/2009

Descrizione

Frederick non sapeva che entrare in una stanza avrebbe significato perdersi in un bosco.
Il tema centrale del libro si nasconde nelle increspature di una vita, quella del protagonista, che incontra la sofferenza lungo il sentiero della propria storia, e di come riesce a superarla. Il racconto si snoda attraverso tre metafore principali che si intrecciano nel corso della lettura; perdersi in un bosco, i racconti della Bibbia, la voce fuoricampo di un maestro. Le voci di una natura minacciosa, di antiche saggezze e del maestro sembrano tutte d’accordo nello spingere il protagonista alla ricerca di un senso: un senso per la malattia con la quale convive da sempre, un senso per ciò che gli sta capitando,  un senso per il dolore che attraversa la vita di ognuno di noi, senza esserne invitato. Frederick, sotto la spinta dello stress provocato da una situazione estrema, lotta per sopravvivere usando tutto ciò che possiede: se stesso, i suoi sogni, i suoni della sua mente, l’istinto del suo corpo; ma saranno le parole, quelle pronunciate dal maestro, la corda della salvezza  alla quale il protagonista si aggrappa con tutta la forza per illuminare il buio che lo circonda e affrontare la sua paura. Sognando, delirando, ascoltando se stesso e altre voci, spingendo il suo corpo agli estremi, egli trova la forza necessaria per affrontare l’incognito labirinto della vita. Minuto per minuto, ora dopo ora, lottando, ricordando, scavando dentro di sé, troverà il significato della propria malattia e di ciò che gli sta succedendo, aprendosi alla vita.

Biografia

Marco Gradassi

Marco Gradassi è laureato in Psicologia Clinica a Padova e specialista in Psicoterapia Cognitiva. Dirigente psicologo presso L’Azienda Sanitaria di Trento e docente presso l’Università degli Studi di Verona. Studioso di filosofia, discipline orientali, integra questi approcci con i progressi attuali nelle neuroscienze, che ne dimostrano l’efficacia nella gestione dell’ansia, della depressione e del dolore cronico.

Recensioni (0)

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.