logo

Argomenti:

Prevenire il riassorbimento osseo post estrattivo – La tecnica di Socket Shield

  • Durata in ore: 4
  • Erogazione corso: Online
  • Data inizio: 15/12/2020
  • Da fruire entro: 31/12/2022
  • Destinatari: Odontoiatri

196,00

Destinatario del corso
*
*
*
*

Descrizione

Video corso sulla tecnica chirurgica “Socket Shield Technique”, una metodica che si prefigge come obiettivo quello di prevenire la contrazione ossea post-estrattiva senza l’utilizzo di tecniche rigenerative invasive associate (es. GBR, Socket Preservation, ecc...).

Promo gennaio 2021

Solo fino al 31 gennaio, iscriviti al corso approfittando dell'offerta lancio: 30% di sconto sulla quota di iscrizione.
Ma c'è di più: se sei abbonato a "Il Dentista Moderno", il vantaggio è ulteriore, grazie al 50% di sconto sul prezzo da catalogo (per ottenerlo, riceverai una comunicazione a te dedicata).

Vuoi vedere un'anteprima del corso? Richiedila qui

Il corso

Analisi delle cause responsabili del riassorbimento osseo post-estrattivo e dei processi di guarigione

  • Fattori che incidono maggiormente sul riassorbimento osseo
  • Conseguenze estetiche del riassorbimento osseo

Come contrastiamo oggi il riassorbimento osseo post-estrattivo?

  • La Socket Preservation
  • La Guided Bone Regeneration (GBR)
  • Gli impianti post-estrattivi
  • 6 casi clinici step by step (dalla fase chirurgica a quella protesica)

Alternativa agli approcci “convenzionali”: introduzione alla Socket Shield Technique

  • Principi biologici della tecnica di Socket Shield
  • 6 casi clinici step by step (dalla fase chirurgica a quella protesica)

La tecnica analizzata step by step (procedure, timing, strumentario chirurgico, ecc…)

  • 1 Caso clinico approfondito in ogni dettaglio della tecnica

Complicanze e limiti, stato dell’arte della letteratura scientifica e prospettive future

  • Gestione delle complicanze
  • 1 Caso clinico step by step con risoluzione della complicanza

Abstract

In seguito all’estrazione di un elemento dentale si ha, nella stragrande maggioranza dei casi, un fisiologico riassorbimento osseo post-estrattivo. Le tecniche normalmente utilizzate per prevenire questa spiacevole complicanza quali, ad esempio, la Socket Preservation o le tecniche di GBR, spesso non sono in grado di compensare le modifiche anatomiche cui l’alveolo va incontro, compromettendo il risultato estetico finale e risultando, non di rado, invasive e fastidiose per il paziente.

La Tecnica di Socket Shield si prefigge come obiettivo quello di mantenere in situ uno “shield", ovvero uno “scudo” radicolare vestibolare, al fine di preservare il sistema vascolare del legamento parodontale e ridurre il riassorbimento osseo.

Video

Videocorso Socket Shield Dott. Lazzari

Curriculum vitae

Piero Lazzari

Laurea in Odontoiatria e Specializzazione in Chirurgia Odontostomatologica con pieni voti assoluti e lode presso l’Università degli studi di Milano.
Vincitore del “Premio Calandriello” per la miglior tesi di laurea nazionale conferito dalla SIdP (Società Italiana di Parodontologia).
Ha frequentato il reparto di Chirurgia Orale del prof. Matteo Chiapasco, collaborando alla stesura di articoli scientifici in materia di chirurgia e implantologia.
Responsabile Scientifico per Axelmed - Dental Implant.
Socio Attivo IAO (Italian Accademy of Osseointegration).

Recensioni (0)