NAO e antiaggreganti

Corso n. 249703 accreditato per 10 crediti

NAO e antiaggreganti

Il corso permette di migliorare le conoscenze farmacologiche e cliniche che distinguono e differenziano alcune categorie di farmaci che intervengono nel processo di coagulazione e le patologie correlate. Sarà puntata l’attenzione sulla prevenzione del rischio trombotico-emorragico, in particolare grazie allo sviluppo dei nuovi inibitori diretti della trombina e del fattore XA.

Approfondisce sia i meccanismi alla base del processo della coagulazione sia le conoscenze sul corretto utilizzo di farmaci anticoagulanti e antiaggreganti. Il continuo aggiornamento è necessario per tutti coloro che quotidianamente si trovano a gestire la complessità di pazienti sempre più spesso pluripatologici.

105,00

Obiettivo Formativo: 25

Durata in ore: 10

Erogazione corso: Online

Data inizio: 01/02/2019

Da fruire entro: 31/12/2019

Destinatari: tutte le professioni

Condividi su:
Indice di gradimento: Nessuna recensione, scrivila prima degli altri!
Vantaggi

Approfondisce sia i meccanismi alla base del processo della coagulazione sia le conoscenze sul corretto utilizzo di farmaci anticoagulanti e antiaggreganti. Il continuo aggiornamento è necessario per tutti coloro che quotidianamente si trovano a gestire la complessità di pazienti sempre più spesso pluripatologici.

Il Corso

Programma del corso

  1. Il processo della coagulazione 
    Autori: Stefano Govoni, Annalisa BarbieriIl modulo tratterà i meccanismi alla base del processo della coagulazione. Sarà descritta la profilassi e la terapia farmacologica del trombo embolismo venoso fornendo una panoramica dei farmaci anticoagulanti, antiaggreganti, il loro sviluppo storico e gli usi nella pratica clinica.

    1. Il processo della coagulazione
    2. Patologie correlate ai difetti della coagulazione
    3. Profilassi e terapia del tromboembolismo venoso
    4. Farmaci anticoagulanti
    5. Farmaci antiaggreganti
    6. Farmaci fibrinolitici

     

  2. Sindrome intestino irritabile 
    Autori: Elena Tremoli, Alessandro Di MinnoNuovi anticoagulanti orali: differenze con il warfarin e altri farmaci vitamina K dipendenti. Inibitori diretti della trombina, Inibitori del Fattore Xa. Per ogni singolo farmaco saranno descritti il meccanismo d’azione, la farmacocinetica e farmacodinamica, le indicazioni terapeutiche.

    1. Nuovi anticoagulanti orali: differenze con il warfarin e altri
    2. farmaci vitamina K dipendenti
    3. Inibitori diretti della trombina: dabigatran
    4. Inibitori del Fattore Xa: rivaroxaban, apixaban ed edoxaban

     

  3. Gli antiaggreganti 
    Autori: Elena Tremoli, Alessandro Di MinnoSaranno descritte le diverse categorie di farmaci antiaggreganti: inibitori COX-1, inibitori del recettore dell’ADP, inibitori del complesso glicoproteico IIb/IIIa, oltre a un cenno su ulteriori farmaci antipiastrinici. Verrà illustrato il trattamento perioperatorio, l’utilizzo della doppia antiaggregazione piastrinica anche in pazienti anticoagulati.

    1. Introduzione
    2. Inibitori della COX-1
    3. Inibitori del recettore dell’ADP
    4. Inibitori del complesso glicoproteico IIb/IIIa

Responsabile scientifico: Prof. Stefano Govoni, Prof.ssa Annalisa Barbieri

Come completarlo


  • Studiare i contenuti dei moduli didattici.
  • Superare i test di apprendimento alla fine dei singoli moduli. Ogni test è considerato valido se la percentuale delle risposte corrette è di almeno 75% .
  • Compilare il questionario di gradimento (obbligatorio a fine percorso).
  • Segnalare argomenti di proprio interesse e contribuire allo sviluppo dei nuovi corsi (bottone proponi corso).
  • Scaricare e stampare l’attestato.

PIATTAFORMA DI EROGAZIONE

Il corso si svolge su http://ecm.accademiatn.it/

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.