logo

Miglioramento genetico delle piante agrarie

Ristampa aggiornata

cartaceoepubpdf
Formato46,00€ 43,70€--
Formato : Cartaceo
Clear selection
  • Edizione: I
  • Pagine: 448
  • ISBN: 978-88-506-5509-0
  • Rilegatura: Brossura
  • Formato: 19,50 x 26,00 cm
  • Editore: Edagricole - New Business Media
  • Data di Pubblicazione: 03/2018

Descrizione

Questo testo di miglioramento genetico delle piante agrarie è il risultato di più di 50 anni di esperienza di insegnamento nella Facoltà di Agraria di Perugia e in altre sedi italiane. Come per la prima edizione (1994), l’ intento è quello di mettere a disposizione degli studenti e dei laureati in Scienze agrarie e in Biotecnologie agrarie uno strumento agile ed aggiornato per comprendere i fondamenti del miglioramento genetico delle piante.Rispetto al passato le tecnologie per l’analisi del genoma e l’ingegneria genetica si sono sviluppate enormemente, fornendo ai miglioratori nuovi strumenti a cui è stato dato spazio in questa edizione. Dopo aver inquadrato anche storicamente lo sviluppo dell’argomento, il volume si occupa delle basi biologiche e genetiche del miglioramento genetico, delle fonti di variabilità genetica e dei metodi di miglioramento e costituzione varietale.

Due capitoli sono dedicati alla filiera sementiera e alla sua legislazione.Il miglioramento delle colture più importanti per l’agricoltura italiana è stato sintetizzato in schede preparate da ricercatori specializzati di enti pubblici e privati.

INDICE: Il miglioramento genetico delle piante agrarie e il suo ruolo nell’agricoltura - La domesticazione delle piante - Sistemi riproduttivi e propagazione delle piante coltivate - Struttura genetica delle popolazioni vegetali - Fondamenti genetici della selezione - Strumenti molecolari per la selezione - Miglioramento genetico assistito e selezione genomica - Le risorse genetiche vegetali - Controllo dell’autoimpollinazione e dell’incrocio - Manipolazione del livello di ploidia - Colture in vitro per il miglioramento genetico - Mutagenesi - Trasformazione genetica e genome editing - I metodi di miglioramento genetico delle specie prevalentemente autogame - Metodi di miglioramento genetico delle specie prevalentemente allogame - Metodi di miglioramento genetico delle specie a propagazione vegetativa - Legislazione sementiera - Dal seme del costitutore al campo coltivato: la filiera sementiera - Obiettivi del miglioramento genetico - Attualità del miglioramento genetico di specie rilevanti per l’agricoltura italiana.

Biografia

Daniele Rosellini

Daniele Rosellini è Professore associato di genetica agraria presso l’Università degli Studi di Perugia, insegna genetica agraria e biotecnologie vegetali.

Emidio Albertini

Emidio Albertini è Professore associato di genetica agraria presso l’Università degli Studi di Perugia e insegna genetica, biotecnologie vegetali e genetica molecolare.

Fabio Veronesi

Fabio Veronesi è Professore ordinario di genetica agraria presso l’Università degli Studi di Perugia e insegna genetica, genetica agraria e miglioramento genetico delle piante agrarie.

Franco Lorenzetti

Franco Lorenzetti è Professore emerito presso l’Università degli Studi di Perugia. Primo ordinario di una cattedra denominata “Genetica agraria” in Italia, ha insegnato questa materia per 30 anni.

Luigi Frusciante

Luigi Frusciante è Professore ordinario di genetica agraria presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Si interessa di citogenetica, genetica e genomica.

Luigi Russi

Luigi Russi è Professore associato di genetica agraria presso l’Università degli Studi di Perugia e insegna genetica agraria e genetica quantitativa.

Recensioni (0)

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.