logo

L’anestesia locale in odontoiatria

cartaceoepubpdf
Formato29,90€ 28,41€--
Svuota
  • Edizione: I
  • Pagine: 192
  • ISBN: 978-88-481-2481-2
  • Rilegatura: Brossura
  • Formato: 170,00 x 240,00 mm
  • Editore: Tecniche Nuove
  • Data di Pubblicazione: 05/2010

Descrizione

L’anestesia locale in odontoiatria è una guida pratica, corredata di fotografie a colori e illustrazioni particolareggiate, che affronta con chiarezza la tematica dell’anestesia locale ripercorrendo nel dettaglio tutte le fasi di questa fondamentale pratica clinica.
Il libro affronta innumerevoli tematiche: la conduzione degli stimoli nervosi e dolorosi, con un’attenzione particolare all’anatomia del nervo trigemino, l’anestesia regionale, l’anestesia locale nei bambini, la farmacologia, le complicanze locali e sistemiche, alcuni aspetti pratici di carattere generale, la prevenzione degli effetti collaterali e, per finire, gli aspetti medico-legali.
Gli autori, odontoiatri olandesi di chiara fama, sono specializzati in queste tematiche e hanno chiamato a collaborare alla stesura dei vari capitoli altri colleghi con una competenza clinica specifica delle varie sezioni trattate.
La revisione scientifica dell’edizione italiana è curata dal dr. Marco Meleti, odontoiatra dell’Università di Parma.

Biografia

H.S. Brand

H.S. Brand, Dipartimento di Chirurgia oromaxillofacciale e Dipartimento di Scienze di base - Odontoiatria del Centro Accademico di Odontoiatria di Amsterdam (ACTA). Dal 1996 il Dr. Brand insegna gli effetti collaterali dell’anestesia locale e per alcuni anni è stato il coordinatore del corso denominato “Introduzione all’anestesia locale”.

J.A. Baart

J.A. Baart, Dipartimento di Chirurgia oromaxillofacciale del Centro Medico dell’Università di Vrije e del Centro Accademico di Odontoiatria di Amsterdam (ACTA). Per oltre tre decenni il Dr. Baart si è dedicato all’insegnamento della chirurgia oromaxillofacciale e degli aspetti pratici legati alla somministrazione dell’anestesia locale presso l’ACTA, dove opera tuttora come coordinatore del corso relativo.

Recensioni (0)