logo

Fertilizzazione sostenibile

Principi, tecnologie ed esempi operativi

cartaceoepubpdf
Formato48,00€ 45,60€--
Formato : Cartaceo
Clear selection
  • Edizione: I
  • Pagine: 468
  • ISBN: 978-88-506-5445-1
  • Rilegatura: Brossura con alette
  • Formato: 19,50 x 26,00 cm
  • Editore: Edagricole - New Business Media
  • Data di Pubblicazione: 11/2016

Descrizione

Fertilizzare in modo sostenibile è oggi una sfida complessa che si confronta con stringenti vincoli ambientali ed economici. La sfida è raccolta da un gruppo di specialisti dell'agronomia, della scienza delle coltivazioni e del suolo, esperti di meccanica agraria e del mercato dei fertilizzanti che coordinano i loro sforzi per illustrare quali sono i moderni obiettivi qualitativi e produttivi della fertilizzazione e come si realizza la fertilizzazione integrata.

Per la prima volta il tema è illustrato in riferimento ad un'ampia gamma di colture erbacee e foraggere, orticole, frutticole e alla viticoltura. Sono presentati principi e logiche che portano a prevedere il bilancio degli elementi nutritivi per poi passare al piano di concimazione, illustrato e quantificato in numerosi esempi applicabili a sistemi colturali convenzionali biologici.

Indice: Introduzione e presentazione dell'opera - Fertilizzanti: commodities e nuove tipologie - Effluenti zootecnici - Ammendanti - Fertilità del suolo e disponibilità dei nutrienti - Controllo della reazione del suolo - Bilancio della sostanza organica nel suolo - Distribuzione dei fertilizzanti - Fertilizzazione dei sistemi cerealicolo-industriali - Fertilizzazione dei sistemi colturali foraggero-zootecnici - Fertilizzazione dei sistemi colturali orticoli in piano campo - La fertilizzazione nei sistemi colturali fuori suolo - Fertilizzazione dei sistemi colturali frutticoli - Fertilizzazione dei sistemi viticoli. 

Gli autori: Gianfranco Airoldi, Università degli Studi di Torino | Mariano Alessio Vernì, SILC Fertilizzanti, Ravenna | Davide Assandri, Università degli Studi di Torino | Paolo  Balsari, Università degli Studi di Torino | Lorenzo Barbanti, Alma Mater Studiorum, Università degli Studi di Bologna | Luigi Bavaresco, Università Cattolica del Sacro Cuore, Piacenza | Eleonora Bonifacio, Università degli Studi di Torino | Manuela Casale, Università degli Studi di Torino | Luciano Cavani, Alma Mater Studiorum, Università degli Studi di Bologna | Luisella Celi, Università degli Studi di Torino | Claudio Ciavatta, Alma Mater Studiorum, Università degli Studi di Bologna | Mariangela Diacono, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’economia agraria, Unità di Ricerca per i Sistemi Colturali degli Ambienti caldo-aridi, Bari | Matteo Gatti, Università Cattolica del Sacro Cuore, Piacenza | Carlo Grignani, Università degli Studi di Torino | Paolo Mantovi, Centro Ricerche Produzioni Animali S.p.A., Reggio Emilia | Claudio Marzadori, Alma Mater Studiorum, Università degli Studi di Bologna | Francesco Montemurro, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’economia agraria, Unità di Ricerca per i Sistemi Colturali degli Ambienti caldo-aridi, Bari | Silvana Nicola, Università degli Studi di Torino | Carlo Nicoletto, Università degli Studi di Padova | Francesca Perazzolo, Università degli Studi di Milano | Giuseppe Pignata, Università degli Studi di Torino | Giorgio Mario Provolo, Università degli Studi di Milano | Paolo Sambo, Università degli Studi di Padova | Francesca Scandellari, Libera Università degli Studi di Bozen-Bolzano | Massimo Tagliavini, Libera Università degli Studi di Bozen-Bolzano | Moreno Toselli, Alma Mater Studiorum, Università degli Studi di Bologna | Alberto Vercesi, Università Cattolica del Sacro Cuore, Piacenza | Giampaolo Zanin, Università degli Studi di Padova | Laura Zavattaro, Università degli Studi di Torino.

Biografia

Carlo Grignani

Carlo Grignani è Professore di Agronomia e Coltivazioni Erbacee all’Università di Torino. Ha coordinato molti progetti di ricerca, è specialista nello studio dei sistemi colturali e in particolare della fertilizzazione, sviluppando ricerche che ne spiegano gli effetti su colture e ambiente. Collabora con enti pubblici per lo sviluppo e l’applicazione di leggi e regolamenti rilevanti per la fertilizzazione.
Già membro della Commissione Tecnico Scientifica sui fertilizzanti, è oggi Presidente della Società Italiana di Agronomia. È autore di più di 200 pubblicazioni di cui 40 su riviste inter-nazionali con “impact factor”.

Recensioni (0)