logo

Dalle materie prime alle fragranze – III Edizione

Corso di Aggiornamento Professionale

183,00

Destinatario del corso
*
*
*
*

Descrizione

Nel corso sono trattate le materie prime utilizzate per creare le fragranze che entrano nella produzione dei profumi, dei cosmetici e di tutti i prodotti destinati alla cura della bellezza e del corpo.

Questo corso online è propedeutico alla formazione residenziale che completa il percorso della Scuola di Profumeria – Corso di alta formazione professionale – suddiviso appunto in due step:

  1. Formazione a Distanza (FAD)
  2. Formazione Residenziale (in aula); 3 incontri nella giornata di domenica.

Sede delle lezioni: Accademia Tecniche Nuove, Via Eritrea 21 Milano.

Vantaggi

Il programma è stato creato pensando alla formazione professionale di quanti ambiscono a lavorare nel settore della profumeria e della cosmetica.

Conoscere il mondo dei profumi, il linguaggio specifico, le tecniche di comunicazione e di vendita sono caratteristiche fondamentali per poter fornire risposte efficaci alle esigenze dei clienti del settore.

Il corso si propone di far acquisire agli operatori del settore le conoscenze e i mezzi per essere in grado di affrontare le domande del cliente con professionalità, capirne le esigenze e colmare le sue richieste con sicurezza e competenza.

Il corso

MODULO DIDATTICO 1 - INTRODUZIONE AL MONDO DEL PROFUMO

Autore: G. D’Agostinis.
Il profumo nella storia. Il mondo del profumo.

MODULO DIDATTICO 2 - LE MATERIE PRIME DI ORIGINE VEGETALE

Autori: G. D’Agostinis – C. Scattolini.
Materie prime naturali di origine vegetale da: fiori, foglie, frutti, resine, radici, muschi, semi, legni.

MODULO DIDATTICO 3 - LE MATERIE PRIME DI ORIGIINE ANIMALE E SINTETICHE

Autori: G. D’Agostinis – C. Scattolini.
Materie prime animali. Materie prime sintetiche: ambrate; muschiate; fiorite; fruttate; legnose; aldeidiche; speziate; animaliche; marine; verdi; dolci.

MODULO DIDATTICO 4- OLI ESSENZIALI E METODOLOGIE ESTRATTIVE

Autore: S. Manfredini.
Origine ed evoluzione. Funzioni fisiologiche delle essenze nella pianta. Composizione chimica: classificazione degli oli essenziali; oli essenziali purificati; oli essenziali attivati, autenticità degli oli essenziali. Metodi di estrazione: estrazione per distillazione; estrazione con solventi; estrazione per spremitura; enflaurage; estrazione con fluidi supercritici. I concetti di resa e purezza.

MODULO DIDATTICO 5 - STRUTTURA DI UN PROFUMO E FAMIGLIE OLFATTIVE

Autore: C. Scattolini.
Origine ed evoluzione. Funzioni fisiologiche delle essenze nella pianta. Composizione chimica: classificazione degli oli essenziali; oli essenziali purificati; oli essenziali attivati, autenticità degli oli essenziali. Metodi di estrazione: estrazione per distillazione; estrazione con solventi; estrazione per spremitura; enflaurage; estrazione con fluidi supercritici. I concetti di resa e purezza.

MODULO DIDATTICO 6 - FISIOLOGIA DELL’OLFATTO E CONCETTI DI MARKETING OLFATTIVO

Autore: G. D’Agostinis.
Fisiologia dell’olfatto: anatomia del sistema olfattivo; il percorso olfattivo. Emozione e Psiche: esperimenti scientifici; aromaterapia. Il marketing olfattivo.

MODULO DIDATTICO 7 - TECNICHE DI PRODUZIONE DEI PRODOTTI FINITI DELLA PROFUMERIA ALCOLICA, NORMATIVA

Autore: G. D’Agostinis.
Industria della profumeria alcolica. Fabbricazione prodotti finiti. Qualità delle fragranze. Normativa fragranze. Normativa prodotti finiti.

MODULO DIDATTICO 8 - IL MERCATO DEL PROFUMO

Autore: G. D’Agostinis.
Canali di vendita. Figure professionali.

Responsabile Scientifico

Dott. Giovanni D’Agostinis

Curriculum vitae

Claudia Scattolini

Fragrance Designer Laureata in farmacia, specializzata in profumeria presso l’ISIPCA, (Guerlain – Francia). Docente a contratto presso l’Università di Padova facoltà di farmacia, IED Roma, Istituto Agrario San Michele all’Adige.

Giovanni D’Agostinis

Giovanni D’Agostinis, laureato in Chimica Industriale, è entrato subito a Milano nell’industria cosmetica. Ha operato come Direttore Tecnico e di Stabilimento per alcune prestigiose aziende italiane. È stato presidente della Società Italiana di Chimica e Scienze Cosmetologiche (SICC) e ha pubblicato numerosi articoli tecnico-scientifici. Ha partecipato per anni, in qualità di esperto alla Sottocommissione prodotti Cosmetici della Commissione Tecnica del Ministero dello Sviluppo Economico, che ha lo scopo di testare e normare metodiche analitiche specifiche per il settore cosmetico. È stato editore di Cosmetics&Toiletries edizione italiana e di Kosmetica, di cui è Direttore Scientifico. È docente a contratto per i Master in Cosmetologia delle Università di Ferrara, Siena, Milano e Bari, consulente d’azienda con la specializzazione di organizzazione e ristrutturazione industriale. Dal 2007 ha coordinato con Elio Mignini la pubblicazione delle tre edizioni del Manuale del Cosmetologo. Nel 2012 ha coordinato la pubblicazione del volume Le formule cosmetiche.  

Stefano Manfredini

Professore Ordinario di Chimica Farmaceutica e Tossicologica presso la Facoltà di Farmacia dell’Università di Ferrara. Direttore del Master di II livello in Scienza e Tecnologia dei Prodotti Cosmetici (COSMAST), operante a Ferrara dal 1980.

Recensioni (0)

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.