Nato a Bologna nel 1919, diplomato in studi classici e laureato in ingegneria presso l’Università di Bologna nel 1942, è specialista in paleontologia.
Pincherle è autore di molti volumi di archeologia, tecniche dell’antichità e parapsicologia.
Grande archeologo, poeta e attento studioso dell’uomo, riesce a comunicare con estrema semplicità le più straordinarie scoperte, sfatando grandi falsi storici e rivelando i misteri dell’antichità. A lui si devono fondamentali scoperte all’interno del Tempio del Sole, la grande Piramide d’Egitto. Ha tenuto centinaia di conferenze e ha partecipato a numerosi congressi, seminari e tavole rotonde in Italia e all’estero. E’ membro della prestigiosa Accademia Tiberina di Roma, relatore all’Accademia Nazionale dei Lincei e socio del Rotary Club.