HaKim Sanai (1080 – 1150) fu grande poeta mistico persiano di Ghazna l’odierno Afghanistan;  deve la sua fama soprattutto all’Hadîqat, la sua opera più nota e stimata.
Grazie ad essa egli fa parte della terna di grandi Maestri Sufi: Sanai, Attar, Rûmî, che riecheggiano molti suoi temi.