Ex-paziente di linfoma, dopo aver completato con buon esito il percorso di cura decide di dedicare la propria “nuova” vita alle persone che incontrano il cancro. Nel 1999 fonda “La Lampada di Aladino onlus”, di cui è presidente. E’ membro dell’Esecutivo Nazionale di F.A.V.O. (Federazione italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia), della quale coordina il Gruppo Neoplasie Ematologiche.