Dai Do Strumia, nato a Torino nel 1950, appena diciottenne si è avvicinato al Buddismo. Allievo del rev. Taisen Deshimaru, ha fondato a Torino, nel 1968, il primo dojo Zen (luogo di pratica) in Italia col sostegno e la collaborazione di Fr.-A Viallet (Soji Enku Roshi), Discepolo laico di Kosho Uchiyama Roshi, nel 1980 ha ricevuto l’ordinazione monastica (Shukkè) ad Antai-ji da Koho Watanabe Roshi. Ha praticato e studiato lo Zen nei monasteri di Antai-ji, Zuiyo-ji ed Eihei-ji per sette anni, completando la formazione religiosa prevista dal Soto Zen Shu per gli insegnanti. Nel 1987 è tornato in Italia e attualmente, con la qualifica di Kokusai Fukyosi (Maestro missionario buddista incaricato dell’insegnamento all’estero).