Manuale del Cosmetologo

Formato: Cartaceo

Risparmia il 20%

Prezzo:
119,20 € New

Manuale del Cosmetologo

Strategie formulative e sviluppo prodotto Tecnologie produttive e distributive Discipline di supporto all’innovazione e alla supply chain

  • Promo
II edizione
Pagine:
1120
Formato:
17 x 24 cm
ISBN:
978-88-481-2952-7
Rilegatura:
Brossura
Data pubblicazione:
12/2014
Editore:
Tecniche Nuove
Collana:
Tecnica > Tecnica Farmaceutica e Cosmetica
Argomenti:
Dermatologia, Cosmetica
Altri libri della stessa collana

Offerte

    • Manuale del Cosmetologo
    • Dalle materie prime alle fragranze 2017

    Manuale del Cosmetologo

    Dalle materie prime alle fragranze 2017

    271,00 € 332,00 €

    Risparmia il 18%

Descrizione

La prima edizione di questa opera, unica nel panorama italiano e internazionale, ha avuto un grande successo sia in termini di vendite che di prestigio, dovuto alla specifica competenza in un determinato campo di ogni autore. Adesso Tecniche Nuove rinnova l’iniziativa editoriale con il Manuale del cosmetologo - Seconda Edizione.
Il manuale, sempre coordinato da Giovanni D’Agostinis e Elio Mignini, raccoglie i migliori cosmetologi italiani, alcuni di fama internazionale, ciascuno chiamato a redigere capitoli nuovi o a rinnovare completamente, alla luce dell’evoluzione scientifica, tecnologica o legislativa, gli argomenti di propria competenza già trattati in precedenza
Lo schema dell’opera è stato sostanzialmente modificato e diviso in tre parti.
Nella prima parte, Product Development, oltre agli aggiornamenti nei capitoli preesistenti, sono aggiunti i capitoli dedicati alle varie classi funzionali e/o merceologiche del prodotto cosmetico, come la cosmesi decorativa e la cosmesi naturale e biologica, tanto da rappresentare un importante strumento orientativo per il Formulatore Cosmetico.
La seconda parte, Supply Chain, vede completamente aggiornati i capitoli dedicati al Packaging, agli Impianti e processi produttivi e ai Laboratori di controllo qualità, tutte funzioni fondamentali per l’eccellenza produttiva del cosmetico e per ottemperare alle prescrizioni legislative in tema di Good Manufacturing Practices (GMP).
Nella terza parte vengono trattate tutte le discipline di supporto, rinnovando i capitoli già presenti con le innovazioni intercorse in questi anni; in particolare il capitolo sulla Legislazione Cosmetica tiene conto della entrata in vigore del Regolamento Cosmetico; inoltre, in quasi tutti i capitoli viene introdotto il concetto di sostenibilità.

PARTE 1 – PRODUCT DEVELOPMENT: INGREDIENTI E FORMULAZIONI
Strategia Formulativa - Ingredienti Cosmetici - Forme Cosmetiche - Cosmetici di origine naturale e biologica - Detergenti - Oral care - Hair care - Face care - Body care - Prodotti Solari – Cosmesi decorativa – Deodorazione e Profumazione - Prodotti per l'infanzia.
PARTE 2. SUPPLY CHAIN: TECNOLOGIA COSMETICA PRODUTTIVA E DISTRIBUTIVA
Acquisti, produzione, controllo e distribuzione - Packaging Cosmetico – Impianti - Igiene industriale - Strumentazioni - Laboratori Controllo (Analitico, Microbiologico, Chimico, Fisico. Analisi Sensoriale).
Parte 3 – DISCIPLINE DI SUPPORTO ALL’INNOVAZIONE E ALLA SUPPLY CHAIN
Innovazione e sviluppo del prodotto - Dermatologia Cosmetologica - Tossicologia - Microbiologia - Reologia - Disegno Sperimentale e Statistica - Legislazione Cosmetica – Marketing – Valutazione di perfomance - Sostenibilità


Allegati digitali