Arduino

Scegli il formato

Risparmia il 20%

Prezzo:
13,52 € New

Arduino

La guida ufficiale

  • Promo
III edizione
Pagine:
208
Formato:
17 x 24 cm
ISBN:
978-88-481-3035-6
Rilegatura:
Brossura
Data pubblicazione:
03/2015
Editore:
Tecniche Nuove
Collana:
Informatica > Tecnologie - O'Reilly
Argomenti:
O'Reilly, Linux e Open Source, Arduino e Raspberry PI e Droni
Altri libri della stessa collana

Descrizione

Arduino è la piattaforma open source di prototipazione elettronica che ha avuto un successo travolgente tra i maker. Questa guida completa, aggiornata all’ultima versione di Arduino, aiuta a iniziare la prototipazione da subito.
Qui troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno, da come procurarvi i componenti necessari fino a mettere a punto i ritocchi finali del progetto!
Iniziare con Arduino è un gioco da ragazzi. Per utilizzare gli esempi introduttivi di questa guida tutto ciò che serve è una scheda Arduino Uno o Leonardo, un cavo USB e un LED. L’ambiente di sviluppo Arduino è gratuito e facile da usare; funziona su Mac, Windows e Linux.
Unitevi alle centinaia di migliaia di appassionati che hanno scoperto questa incredibile (e formativa) piattaforma.

Gli argomenti trattati:
- L’interaction design e il physical computing
- La scheda Arduino e il suo ambiente software
- Le nozioni di base di elettricità ed elettronica
- La prototipazione su una breadboard
- Il disegno di diagrammi schematici
- Come comunicare con un computer e il cloud da Arduino
- Come progettare un sofisticato sistemapersonalizzato di innaffiamento


Allegati digitali

Gli autori

Massimo Banzi

Massimo Banzi è il progettista e co-fondatore del progetto. Ha trascorso quattro anni presso l’IDII (Interaction Design Institute Ivrea), tiene corsi e conferenze presso le più prestigiose istituzioni . È stato software architect per clienti del calibro di Italia Online, Sapient, BT, MCI WorldCom, SmithKlineBeecham, Storagetek, Prada, Artemide, Persol, Whirlpool e Adidas.

Michael Shiloh

Michael Shiloh insegna elettronica nelle principali Università della San Francisco Bay Area. Nel 2013 ha iniziato a collaborare al progetto Arduino non solo dal punto di vista progettuale, ma anche da quello della comunicazione e della presentazione di workshop.


Contenuti rilevanti