Le fratture di polso - C.G. Edizioni Medico Scientifiche

Formato: Cartaceo

Risparmia il 0%

Prezzo:
55,00 € New

Le fratture di polso

Monografie di chirurgia della mano della SICM

I edizione
Pagine:
304
Formato:
17 x 24 cm
ISBN:
9788871102627
Rilegatura:
Brossura
Data pubblicazione:
12/2011
Editore:
C. G. Edizioni Medico Scientifiche
Collana:
Chirurgia della mano
Argomenti:
Medicina generale, Chirurgia plastica, Ortopedia, Radiologia, ecografia, Riabilitazione
?

Descrizione

Il trattamento delle fratture dell’epifisi distale del radio rappresenta ancora oggi un argomento di notevole interesse scientifico. La monografia, accanto alla classica anatomia funzionale ed alla classificazione delle fratture del radio distale, propone i sistemi di trattamento delle frattura extra ed intra articolari. Le nuove placche di polso hanno permesso un trattamento chirurgico del polso traumatizzato in maniera meno “traumatica” rispetto agli anni precedenti, con risultati sicuramente migliori in termine di stabilità della frattura, dei suoi frammenti articolari e di riduzione delle complicanze. L’avvento poi dell’artroscopia ha certamente migliorato i risultati, permettendo di raggiungere e ridurre in maniera ottimale quei frammenti articolari che altrimenti necessitano di un ampio accesso chirurgico. Quest’ultima infine ha consentito di scoprire, definire e trattare le lesioni legamentose associate. Le conoscenze attuali permettono di riconoscere immediatamente e trattare le lesioni associate sia scheletriche che delle parti molli.
Un capitolo è dedicato al trattamento in urgenza dei disastri di polso, frequenti nei giovani adulti come conseguenza di traumi ad alta energia. La scarsa conoscenza dei materiali comporta il verificarsi di errori di tecnica: questo argomento viene sviluppato in un capitolo a se stante a prova delle conseguenze da un non corretto uso dei materiali e come vanno trattati questi difetti. Un ampio capitolo viene dedicato agli esiti, con il trattamento dei vizi di consolidazione extra ed intra articolari, dei difetti del compartimento ulnare, della pseudoartrosi di radio distale e dell’artrosi radio carpica e radio ulnare distale.
Al termine viene presentato il trattamento riabilitativo del polso traumatizzato, sia a seguito di procedura chirurgica della frattura che delle complicanze.
Abbiamo proposto e trattato un argomento vivo ed attuale di notevole interesse per gli ortopedici, i chirurghi della mano e i chirurghi plastici, sperando di aver contribuito ad aggiornare le conoscenze dei cultori di tale materia.
'Le fratture di polso' ha dato il via ad una serie monografica curata dalla Società di Chirurgia della Mano (SICM).