Documentazione sanitaria e gestione delle informazioni cliniche

Scegli il formato

Risparmia il 20%

Prezzo:
19,92 € New

Documentazione sanitaria e gestione delle informazioni cliniche

Standard di qualità, aspetti gestionali, giuridici ed economici

  • Promo
I edizione
Pagine:
224
Formato:
17 x 24 cm
ISBN:
978-88-481-2625-0
Rilegatura:
Brossura
Data pubblicazione:
06/2011
Editore:
Tecniche Nuove
Collana:
Tecnica > Sanità
Argomenti:
Cartelle cliniche, Sicurezza
Altri libri della stessa collana

Descrizione

Documentazione sanitaria e gestione delle informazioni cliniche raccoglie in un unico volume la trattazione di quanto vi è di scientificamente rilevante sul tema, con riferimento non solo al tradizionale ambito ospedaliero, ma con sguardo allargato ad altri setting assistenziali.

Gli autori hanno sviluppato i temi suddividendo il volume in tre parti:

-    la prima, di tipo metodologico, è dedicata alle caratteristiche fondamentali e ai requisiti della documentazione; alla valutazione e al miglioramento della stessa; alle competenze e alla formazione delle professionalità per la gestione; alla riservatezza e all’accesso alle informazioni; alla dematerializzazione e al fascicolo sanitario elettronico;

-    la seconda esplora le strette connessioni tra documentazione e sicurezza clinica, continuità assistenziale, decisioni clinico-assistenziali, accreditamento, studi clinici ed epidemiologici, aspetti economici;

-    la terza analizza le tendenze innovative, i trend internazionali con particolare attenzione alla documentazione integrata, al ruolo del paziente e ai riflessi del pluralismo culturale.

Gli Autori hanno realizzato un’opera di largo respiro, moderna, di agevole consultazione, con l’intento di fornire le basi per una formazione in materia e, al contempo, di aiutare una pluralità di professionisti ad approfondire i molti aspetti inerenti a una corretta gestione documentale: medici, infermieri, ostetriche, tecnici sanitari, informatici, archivisti, valutatori, manager.

Gli autori

Gabriella Negrini

Gabriella Negrini, è direttore medico ospedaliero della AUSL di Bologna. Il suo più appassionato campo di interesse è stato il raccordo tra medicina, diritto ed etica, che l’ha portata a specializzarsi in medicina legale, diritto sanitario, igiene e tecnica ospedaliera e quindi a conseguire la laurea in giurisprudenza e a seguire successivi studi di bioetica e di biodiritto.
Ha pubblicato circa 150 lavori su diversi temi: organizzazione ospedaliera, sistemi informativi, privacy, sicurezza clinica e, soprattutto, documentazione sanitaria.
È fondatrice e vice presidente dell’AIDOS - Associazione Italiana Documentazione Sanitaria.

Leonardo la Pietra

Leonardo la Pietra, direttore sanitario dell’Istituto Europeo di Oncologia, è Medico chirurgo, specialista in igiene e tecnica ospedaliera. Tra i suoi interessi principali vi sono il management ospedaliero, l’organizzazione sanitaria, la qualità dell’assistenza, il risk management, i sistemi informativi clinici. Su queste tematiche ha pubblicato numerosi lavori.
È inoltre docente presso alcune istituzioni accademiche italiane ed estere.
È fondatore e presidente dell’AIDOS - Associazione Italiana Documentazione Sanitaria, e della SIMM - Società Italiana Medici Manager.