Innesti ossei in implantologia - Quintessenza Edizioni

Formato: Cartaceo

Risparmia il 15%

Prezzo:
246,00 € New

Innesti ossei in implantologia

  • Promo
I edizione
Pagine:
536
Formato:
22 x 30 cm
ISBN:
9788874921386
Rilegatura:
Cartonato con sovracoperta
Data pubblicazione:
12/2010
Editore:
Quintessenza Edizioni
Argomenti:
Implantoprotesi, Ortodonzia, Odontotecnica, Odontoiatria generale, Chirurgia orale, Endodonzia

Descrizione

“Innesti ossei in implantologia” prende in esame tutti i procedimenti rigenerativi ad oggi in uso in implantologia, rappresentando, in tal modo, un manuale unico nel suo genere. 

Nel testo, che comprende più di 500 pagine e oltre 1800 immagini, per lo più a colori, vengono descritte le diverse possibilità di aumento del volume osseo nei mascellari superiore e inferiore, sia verticale che orizzontale, a partire dall’innesto di osso mandibolare, per arrivare al prelievo osseo extraorale e alla distrazione osteogenetica, con riferimenti ai concetti scientifici che ne sono alla base e con istruzioni dettagliate per la pratica chirurgica.
Esso, inoltre, intende fornire al chirurgo nozioni di base rispetto alla biologia dell’osso e dell’innesto osseo: in tal modo egli sarà nelle condizioni di poter scegliere, di caso in caso, la tecnica e i materiali di aumento osseo più adeguati.

L’illustrazione dettagliata di operazioni difficili e le informazioni approfondite inerenti al quadro scientifico si rivolgono invece agli implantologi esperti, con l’intenzione di aiutarli a migliorare le proprie tecniche operatorie. Ciascun capitolo offre una gran quantità di materiale relativo al tema affrontato, accompagnato da una spiegazione dettagliata dei concetti scientifici che ne sono alla base.

Le descrizioni ampie e documentate, di casi concreti, forniscono al lettore un’impressione generale delle grandi possibilità offerte oggi dalla ricostruzione tridimensionale della cresta marginale. Tali descrizioni vengono completate dal profilo dei criteri rilevanti per il successo della terapia, nonché delle possibili complicazioni e dei relativi trattamenti.
Una lettura d’obbligo per implantologi, chirurghi orali e maxillo-facciali e, non da ultimo, per ogni odontoiatra che si interessi di chirurgia.