L’Albero della musica - Anima Edizioni

Formato: Cartaceo

Risparmia il 0%

Prezzo:
24,00 € New

L’Albero della musica

Tamburo - Stati altri di coscienza - Drum Therapy

I edizione
Pagine:
408
Formato:
15 x 21 cm
ISBN:
9788889137444
Rilegatura:
Brossura
Data pubblicazione:
10/2011
Editore:
Anima Editore
Collana:
Saggi
Argomenti:
Tecnica musicale, Acustica, Psicologia, Meditazione, Benessere psicofisico, Terapie naturali
Altri libri della stessa collana

Descrizione

E' un libro che può interessare una molteplicità di lettori, trattandosi di una ricerca interdisciplinare che include un approccio antropologico, etnografico e sperimentale, accanto ad approfondimenti di tipo psicologico, neurofisiologico, medico e terapeutico.
Per queste ragioni possono trovarvi utili spunti di riflessione da integrare nella propria professione o nel proprio percorso di formazione musicisti, musicoterapeuti, studiosi di simbolismo, danzamovimentoterapeuti, psicoterapeuti e tutti i professionisti delle relazioni d’aiuto, insegnanti, danzatori, ricercatori su tematiche inerenti gli stati di coscienza, l’uso dell’immaginario, della musica e del movimento per la promozione del benessere personale. E’ una ricerca esaustiva ed unica nel suo genere in Italia e all’estero, capace di dimostrare con una ricca casistica l’efficacia dell’uso del tamburo nella promozione del benessere personale e sociale.
Questo libro approfondisce l'uso del tamburo in ambito terapeutico e rituale, per facilitare stati di coscienza altri, cioè non ordinari, modificati, espansi. In quali contesti il tamburo è protagonista di riti terapeutici e di trance? Perché il tamburo, più di qualunque altro strumento musicale, riveste questo ruolo? Quali elementi culturali, sociali e psico-fisiologici accompagnano la manifestazione della transe indotta dal ritmo di un tamburo? E in che modo nella società occidentale contemporanea è ancora possibile usare il tamburo all'interno di pratiche terapeutiche e formative, per espandere la percezione e sviluppare il proprio potenziale espressivo e comunicativo? Questo libro esplora le possibili risposte a queste domande, a partire dalle antiche religioni della Grande Madre e di Dioniso fino alla musicoterapia e danzamovimentoterapia contemporanea, passando attraverso sciamanesimo, candomblè, sufi, gnawa, tarantismo, tammurriate campane. Il ritmo del tamburo si rivela così il ponte di connessione fra le molteplici esperienze dell'essere, fino alla schiusura dell'infinito mare della consapevolezza che abbraccia la dimensione del Sacro.

L'autore

Diana Tedoli

Diana Tedoldi. Laureata in Filosofia, DanzaMovimento Terapeuta. Conduce corsi per lo sviluppo dell'espressività corporea e vocale, laboratori di danzaterapia, Moving balance e Coreofonia presso organizzazioni pubbliche e private. Continua ad approfondire quegli studi etno-antropologici che hanno costituito il filo conduttore del suo percorso formativo: in particolare negli ultimi anni la sua ricerca si è focalizzata sulle tradizioni popolari e danzanti del Mezzogiorno d'Italia, sull'origine del movimento e della danza nella relazione con l'ambiente naturale e sulla dimensione rituale e simbolica del rapporto con il Sacro. Continua ad esplorare la possibilità di stati altri di coscienza attraverso l'uso del tamburo, della DanzaMovimento e della voce, verso l'esperienza di quel sapere organico che si schiude quando ci apriamo al movimento della vita.


Contenuti rilevanti