Lombalgie: lo studio e il loro trattamento attraverso la posturologia applicata

Prezzo:

61,00 €
Tecniche Nuove formazione

Lombalgie: lo studio e il loro trattamento attraverso la posturologia applicata

Corso ECM n. 179524 accreditato per 5 crediti

Lorenzo Ferrante

5 crediti
Erogazione:
Online
Data inizio:
15/01/2017
Durata in ore:
5
Da fruire entro:
31/12/2017
Destinatari:
tutte le professioni
Argomenti:
Farmacia, Medicina, Odontoiatria, Infermieristica, Tecniche sanitarie

Obiettivo formativo:

La lombalgia comunemente definito “mal di schiena”, che si manifesta con dolore in sede lombare, colpisce almeno una volta nella vita l’80% della popolazione. Questo disturbo evolve da episodio acuto in cronico a causa della errata postura sovente collegata a posizioni legate alla professione.
Tra le cause del mal di schiena la forma più frequente è la lombalgia su base posturale.
Obiettivo è far riconoscere il più possibile le cause posturali del mal di schiena al fine di correggere posizioni errate che influiscono sul proprio benessere e hanno un impatto sull’attività professionale svolta.

Vantaggi:

Acquisire più strumenti possibili per valutare gli effetti di questo disturbo e conoscere le attività necessarie per attuare la migliore stesura del programma di recupero.

Programma del corso

Responsabili scientifici: Lorenzo Ferrante

Dall’analisi posturale è possibile risalire alle cause primarie della problematica legata al mal di schiena in maniera diretta e semplice. Tutto questo a patto che si conoscano i princìpi posturali di base sui quali si regolano le fisiologie del corpo umano. Tutte le persone sono diverse quindi, a parità di mal di schiena, vi possono essere ragioni scatenanti anche molto differenti fra loro. Questo quadro rende necessario la conoscenza di tutti i fattori che possono concorrere alla genesi di questo disturbo sia a livello locale sia a livello globale per effettuare l’intervento più efficace possibile.

MODULO 1
ANALISI POSTURALE FRONTALE
Come dovrebbero essere i punti di repere nel corpo umano sul piano frontale.

MODULO 2
ANALISI POSTURALE LATERALE
Come dovrebbero essere i punti di repere nel corpo umano sul piano frontale posteriore.

MODULO DIDATTICO 3
ANALISI POSTURALE PIANO SAGITTALE
Come dovrebbero essere i punti di repere nel corpo umano sul piano sagittale.

MODULO 4
ANALISI POSTURALE BUSTO IN FLESSIONE E DETTAGLIATA DELLA ZONA LOMBARE
Come dovrebbero essere i punti di repere nel corpo umano in flessione del busto sul bacino e come si dovrebbe presentare la zona lombare non patologica.

MODULO 5
CAUSE E SOLUZIONI DEL MAL DI SCHIENA
Quali possono essere le cause del mal di schiena e le possibili soluzioni.

L'autore

Lorenzo Ferrante

Lorenzo FerranteLorenzo Ferrante, dottore in Scienze Motorie, è chinesiologo professionista, master in nutrizione clinica, educatore posturale, educatore posturale, formatore e naturopata. Ideatore del programma di educazione posturale “Vivere senza dolori®”; è iscritto al registro nazionale dei chinesiologi (U.N.C.), docente presso lo C.S.E.N. (Centro Sportivo Educativo Nazionale) di Milano, membro del comitato didattico del CONACREIS (Coordinamento Nazionale di Associazioni e Comunità per la Ricerca Etica Interiore e Spirituale), coordinatore del comitato scientifico di Assovegan e collaboratore dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Dal 1990 si occupa di attività fisica e dal 1998 principalmente di educazione motoria e posturale per il recupero di una corretta funzione muscolare. www.viveresenzadolori.com

Fruizione del corso

Come completarlo

  1. • Studiare i contenuti dei moduli didattici.
  2. • Superare i test di apprendimento alla fine dei singoli moduli. Ogni test è considerato valido se la percentuale delle risposte corrette è di almeno 75% .
  3. • Compilare il questionario di gradimento (obbligatorio a fine percorso).
  4. • Segnalare argomenti di proprio interesse e contribuire allo sviluppo dei nuovi corsi (bottone proponi corso).
  5. • Scaricare e stampare l’attestato.

Requisiti tecnici richiesti

Requisiti di sistema

  1. • Microsoft Internet Explorer 8.0 o superiori, Firefox 8.0 o superiori, Safari 5 o superiori
  2. • Scheda audio
  3. • Scheda video e monitor con risoluzione minima 1024x768 pixel

Software necessari

  1. • Adobe Reader
  2. • Adobe Flash Player

Nota: sul sito è presente la funzione per scaricare i software gratuitamente.