Guida all'efficienza energetica degli impianti di illuminazione pubblica - C.E.I. Edizioni

Formato: Cartaceo

Risparmia il 0%

Prezzo:
35,00 € New

Guida all'efficienza energetica degli impianti di illuminazione pubblica

Aspetti generali

I edizione
Pagine:
64
Formato:
16.5 x 24 cm
ISBN:
978-88-432-0089-4
Rilegatura:
Brossura
Data pubblicazione:
03/2012
Editore:
C.E.I.
Collana:
Documenti Normativi
Argomenti:
Elettrotecnica, Impianti elettrici, Illluminazione, Manutenzione, Progettazione, Normative tecniche, Energia Elettrica

Descrizione

Il tema della riduzione dei consumi energetici degli impianti di illuminazione pubblica è stato affrontato dal CEI con la Guida CEI 315-4.


L’illuminazione pubblica rappresenta uno dei principali usi finali dell’energia elettrica;

i dati - aggiornati al 2010 - mostrano un consumo  totale  di  6,4 TWh (fonte Terna),  in aumento rispetto all’anno precedente (+0,8%).


Un’accurata progettazione, interventi mirati sui singoli componenti e l’impiego di si-stemi di regolazione e controllo permettono di migliorare l’efficienza energetica di questi impianti riducendone, di conseguenza, i costi di esercizio.


Il Comitato Tecnico 315 “Efficienza Energetica” ha voluto offrire un primo contributo, raccogliendo in questa Guida la sintesi degli studi, dei progetti di ricerca degli esperti che hanno partecipato a questo progetto, riassumendo una serie di raccomandazioni e di indicazioni che costituiscono il presupposto per il miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti di illuminazione pubblica.


La Guida CEI 315-4 presenta infatti un quadro di sintesi dei principali provvedimenti che possono essere adottati per la progettazione di interventi su impianti di illumina-zione pubblica per migliorarne l’efficienza energetica e si rivolge a tutti coloro che, anche se non specialisti del settore, operano sui sistemi di illuminazione di spazi pubblici quali strade, piazze, percorsi ciclo-pedonali, aree a verde variamente attrezzate, parcheggi ecc. Le indicazioni proposte dalla Guida sono applicabili sia per la progettazione di nuovi impianti sia per gli interventi di ammodernamento di quelli esistenti.


Pubblicata in forma di volume per un più comodo utilizzo, la guida rispecchia le carat-teristiche tipografiche del fascicolo originale.

 

L'autore

C.E.I.

Il CEI è un'Associazione senza scopo di lucro responsabile della normazione in campo elettrotecnico, elettronico e delle telecomunicazioni in ambito nazionale, con la partecipazione diretta - su mandato delle Stato Italiano - nelle organizzazioni di normazione europea (CENELEC) e mondiale (IEC).
Fondato nel 1909 e riconosciuto dalla Stato Italiano e dall'Unione Europea, il CEI propone, elabora e divulga Norme che costituiscono il riferimento per la presunzione di conformità alla “regola dell’arte” di prodotti, processi e impianti elettrici. [Continua a leggere]