Classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione: locali di ricarica batterie C.E.I. Edizioni

Formato: Cartaceo

Risparmia il 0%

Prezzo:
28,00 € New

Classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione: locali di ricarica batterie

Criteri di base ed esempi applicativi della normativa tecnica

II edizione
Pagine:
112
Formato:
16.5 x 24 cm
ISBN:
9788843200931
Rilegatura:
Brossura
Data pubblicazione:
11/2011
Editore:
C.E.I.
Argomenti:
Energia, Trattamenti, Progettazione, Sicurezza, Normative tecniche
?

Descrizione

l rischio di formazione di atmosfere pericolose durante la ricarica delle batterie è un problema che frequentemente il progettista o l’installatore incontra nel suo lavoro, ma che raramente è affrontato con i giusti strumenti, con il risultato di sottovalutare il pericolo e in alcuni casi di sopravvalutarlo.

Le norme della serie CEI EN 50272 Prescrizioni di sicurezza per batterie di accumulatori hanno contribuito a tracciare un percorso chiaro per i tecnici che si cimentano nella classificazione dei locali dove sono presenti batterie in ricarica, tuttavia è diffusa l’esigenza di integrare correttamente tali norme con quelle del Sottocomitato 31J, preposte alla classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione.

Uno dei principali aspetti, spesso trascurati nel corretto dimensionamento del sistema di ventilazione, è la valutazione del tipo di batterie presenti e del sistema adottato per la loro ricarica.

Questo volume, riproposto in seconda edizione aggiornata alle ultime novità tecniche e normative, si propone di chiarire gli aspetti più dibattuti del problema, analizzando dal punto di vista fisico e normativo, il fenomeno dell’emissione di gas dalle batterie e la corretta procedura di classificazione dei locali adibiti alla ricarica.
I capitoli finali propongono poi alcuni esempi applicativi delle più diffuse situazioni impiantistiche.

L'autore

Riccardo Tommasini

Riccardo Tommasini è laureato in ingegneria presso il Politecnico di Torino.
Attualmente è docente di Impianti Elettrici presso il Dipartimento di ingegneria elettrica dello stesso Politecnico.
Sin dagli inizi della carriera si è occupato di problematiche relative alla sicurezza elettrica ed è autore di numerose pubblicazioni scientifiche e di software tecnici d’ausilio alla progettazione.
Collabora da numerosi anni con il CEI in qualità di autore di volumi scientifici ed è relatore ai convegni istituzionali e ai corsi di formazione del CEI.
È membro di numerosi Comitati Tecnici ed è Segretario del SC 31J “Classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione” e del CT 97 “Impianti elettrici per gli aiuti visivi luminosi degli aeroporti ed eliporti”.