7 buone ragioni per credere nell’aldilà

Scegli il formato

Risparmia il 15%

Prezzo:
13,52 € New

7 buone ragioni per credere nell’aldilà

Racconti e testimonianze


  • Promo
I edizione
Pagine:
150
Formato:
13.5 x 21 cm
ISBN:
978-88-481-3736-2
Rilegatura:
Brossura
Data pubblicazione:
07/2018
Editore:
Tecniche Nuove
Collana:
Salute e Benessere > Nuovi Equilibri > Trascendenza&Mistero
Argomenti:
Crescita interiore, Benessere spirituale, Psicologia del benessere, Nuovi equilibri, Benessere psicofisico, Auto-aiuto
Altri libri della stessa collana

Descrizione


Un’indagine documentata e preziosa, arricchita da testimonianze; l’ha svolta Jean-Jacques Charbonier per scuotere le certezze di molti sul tema dell’aldilà.


Nel testo traccia un quadro completo di ciò che tutti noi, anche gli scettici, dovremmo sapere sulla vita dopo la morte.


Ha raccolto numerosissimi casi di NDE; testimonianze di coloro che hanno avuto un ictus o un arresto cardiaco; racconti di coloro che sono ritornati dal coma, raccontando il loro viaggio di andata e ritorno nell’aldilà. Dalle esperienze extracorporee e di pre-morte fino alla medianità, ha condotto un’analisi approfondita dei sette fenomeni studiati dalla scienza che dimostrano come la vita prosegua anche dopo la morte del corpo.


L’autore analizza e demolisce le ipotesi dei detrattori (anossia, allucinazioni, memorie) con argomenti convincenti e fornisce sette buone ragioni documentate per credere nella vita dopo la morte.


Allegati digitali

L'autore

Jean-Jacques Charbonier

Jean-Jacques Charbonier è medico anestesista rianimatore tuttora praticante. Non appartiene ad alcuna corrente dogmatica di pensiero filosofico o religioso e non è membro di alcuna setta. Da oltre vent’anni studia in modo del tutto autonomo gli stati modificati di coscienza e le esperienze di morte temporanea. Autore di alcune opere di successo fra cui: Les 7 bonnes raisons de croire à l’au-delà, tiene conferenze in Francia, all’estero ed è ospite frequente di programmi radiotelevisivi che affrontano questi argomenti tabù.